Assoluzione dell'imputato per mancanza credibilità parte civile

04 febbraio 2021

Con questa sentenza la Giudice del Tribunale di Vicenza assolve l'imputato in ragione della mancanza di crediblità della persona offesa, parte civile costituita.

"La Corte Costituzione e la Cassazione (Cass. n. 9771/2000 e Cass. n. 35443/2009) hanno fissato i paramentri di riferimento che il giudice deve adottare quando la prova sia rappresentata, anche in via esclusiva, dalle dichiarazioni testimoniali della persona offesa dal reato. A differenza, infatti, dal semplice testimone (...) a persona offesa è, invece, in posizione di antagonismo nei confronti dell'imputato (...) il giudice può motivare il proprio convincimento con una valutazione centrata sulla personalità del testimone e sulla attendibilià del contenuto intrinseco della dichiarazione del teste, senza la necessità di altri elementi che ne confermino la credibilità; con riferimento, invece, alle informazioni fornite dalla persona offesa occorre svolgere un esame più rigido e rigoroso della attendibilità intrinseca della deposizione"

qui la Sentenza

Archivio news

 

News dello studio

feb4

04/02/2021

05_02_2021 Giornata Internazionale dell’Avvocato Minacciato

05_02_2021 Giornata Internazionale dell’Avvocato Minacciato

Segnaliamo questo interessantissimo convegno organizzato dall'Ordine degli Avvocati di Padova e dalle Camere Penali di Padova, nella Giornata Internazionale dell'Avvocato Minacciato del 05_02_2021 Qui

feb4

04/02/2021

Protezione Sussidiaria Niger e_d.l. 130_2020

Protezione Sussidiaria Niger e_d.l. 130_2020

In questo interessante decreto del 21 gennaio 2021 il Tribunale di Venezia affronta diffusamente le modifiche apportate dal d.l. n. 130/2020 (1) oltre ad affrontare aspetti processuali in ragione della

feb4

04/02/2021

Assoluzione dell'imputato per mancanza credibilità parte civile

Assoluzione dell'imputato per mancanza credibilità parte civile

Con questa sentenza la Giudice del Tribunale di Vicenza assolve l'imputato in ragione della mancanza di crediblità della persona offesa, parte civile costituita. "La Corte Costituzione e la Cassazione